Polygraphia #2

 

 

Archeologia, storia dell’arte, storia dell’architettura

Perdere la testa. Osservazioni su di una statua arcaica di terracotta del Museo Provinciale Campano
Daniela Maiorano

Anagrammi capuani. Falsi osci, greci e latini su terracotta del Museo Provinciale Campano
Carlo Rescigno, Andrea De Gemmis di Castel Foce

Packaging e salsamenta: le Dressel 21-22 dalla Bottega del garum (I 12, 8) a Pompei
Luana Toniolo

Immagini e testi da alcuni cicli ad affresco di primo Quattrocento nell’alto casertano: il caso di sant’Antonio abate
Italia Caradonna

The relationship between Livio Odescalchi and Carlo Buratti
Maria Gabriella Pezone

 

Studi filologico-letterari e linguistici

Il primo intervento in aula del senatore Vitelli
Maria Luisa Chirico

Il grande racconto delle sirene, fra canto, cera e corde
Luigi Spina

Quattro papiri magici figurati
Mario Capasso

Un epigramma votivo bilingue da Capua (CIL X 3812 = CLE 867)
Cristina Pepe

Il Vindobonensis 3261 e la tradizione manoscritta di Nemesiano
Maria Clementina Marino

Tradurre è tradire? ‘U Ciclopu di Pirandello
Peppe Gallato

«Una situazione piuttosto nuova». Alle origini della rappresentazione della popular music nella narrativa italiana
Elena Porciani

Note sul realismo visionario di Elena Ferrante: i luoghi di Napoli tra letteratura e cinema
Francesco Sielo

 

Studi geografici e studi storici

Locus debet congruere locato. Les sermons de translation pour la maison D’Anjou-Naples
(second quart du XIVe siècle)

Jean-Paul Boyer

“Mal governo” e controllo nella monarchia spagnola:
il processo di residencia a Carmine Nicola Caracciolo, viceré del Perù

Valentina Favarò

Il Tribunale del Real Patrimonio del Regno di Sicilia
e la gestione di emergenze sanitarie nella seconda metà del XVII secolo

Daniele Palermo

L’Archivio Laurini
Antonella Venezia

La Storia e il suo racconto: riflessioni intorno a un’esperienza didattica
Elena Campana, Carmela D’Ario, Maria Palumbo

 

Note e recensioni

A Oriente. Breviario di un altro Mediterraneo. Rassegna della XIV Summer School organizzata dall’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” 23-27 settembre 2019 Procida, Terra Murata, Conservatorio delle Orfane
Giuseppina Giordano