Autore: admin

Osservazioni intorno a CLE 1075 = CIL X 4041

Cristina Pepe Il contributo offre un commento all’iscrizione metrica sepolcrale CLE 1075 = CIL X 4041 (II sec. d.C.) che commemora lo schiavetto Bebryx. Nel delineare il ritratto del giovane defunto, compianto dai genitori e dal suo patronus, l’autore del componimento attinge al repertorio delle laudes virtutum comune alla tradizione epigrafica e letteraria nei casi…

Di admin 16 Luglio, 2021 Off

Disobbedire nel Medioevo:
tensioni, repressioni, pacificazioni

11-15 gennaio 2021 L’Apprendistato dello Storico. IV seminario annuale organizzato dai dottorandi in Storia Medievale del Dottorato in Storia, Antropologia, Religioni Giulia Grimaldi È ricorso quest’anno il quarto appuntamento del seminario organizzato dai dottorandi in Storia Medievale del Dottorato in Storia, Antropologia, Religioni, sul tema “Disobbedire nel Medioevo: Tensioni, repressioni, pacificazioni”. Esso ha dato luogo…

Di admin 2 Giugno, 2021 Off

Baltasar Gracian,
Filippo IV e l’idea del principe perfetto

Aurelio Musi Le vite di Baltasar Gracian e di Filippo IV sono quasi parallele. In questo contributo sono analizzate due opere di Gracian: El politico don Fernando (1640), sintesi del suo pensiero politico, pubblicata al crepuscolo dell’Olivares, e Oraculo manual (1647), esaltazione del nuovo valido, Luis de Haro, Questa seconda opera rappresenta l’ideale del sovrano,…

Di admin 29 Maggio, 2021 Off

Per evitare gli scandali e colpire gli eccessi. Il contrasto alla criminalità ecclesiastica in Terra di Lavoro nel XIV secolo.

Antonio Antonetti Questo articolo intende proporre una riflessione sul tema del controllo e della repressione dei crimini degli ecclesiastici nella Terra di Lavoro nella prima metà del XIV secolo, con un focus specifico sugli anni Venti e Trenta. Il reperimento di interessanti fonti inedite e lo spoglio sistematico di quanto già noto hanno spinto a…

Di admin 30 Aprile, 2021 Off

Nell’orbita di Nerio. Un nuovo codice per il “Maestro del Libro d’ore di Agnese”

Andrea Improta L’attività a Padova del miniatore bolognese Nerio, nel secondo decennio del Trecento, incise profondamente sullo sviluppo della miniatura in città e fu determinante per alcuni artisti padovani che su di lui si aggiornarono. Tra questi vi è il “Maestro del Libro d’ore di Agnese”, che deriva il nome dall’offiziolo ms. 900 della Biblioteca…

Di admin 20 Aprile, 2021 Off

Le masserie Terracina e del Belvedere a Chiaia. Diverse strategie di gestione fondiaria nella Napoli vicereale

Giuseppe Pignatelli Spinazzola Le lunghe e travagliate vicende delle cosiddette masserie Terracina e del Belvedere a Chiaia, nel più occidentale dei borghi napoletani, rappresentano interessanti esempi di adattamento di un vasto territorio rurale alle diverse funzioni che hanno gradualmente accompagnato la crescita di un’area ai margini della città, da sempre caratterizzata da un singolare equilibrio…

Di admin 12 Aprile, 2021 Off

Aspects de la religion civique à Arles au bas moyen-age. Cantars et entrées dans la chronique de Bertrand Boysset

Noël Coulet L’Arlésien Bertrand Boysset décrit dans sa chronique (1365-1415) plusieurs cérémonies organisées dans sa ville qui relèvent de la “religion civique”: des cantars et des entrées solennelles. Le cantar est une messe de requiem célébrée après le décès et l’ensevelissement hors du lieu de la sépulture, devant un cercueil vide. Boysset est témoin des…

Di admin 24 Marzo, 2021 Off